Sono cinque gli ambiti di intervento, tutti finalizzati al supporto di situazioni di fragilità. Pubblicato l’avviso di Progetto Insieme: 140mila euro per progetti sociali
Le associazioni del territorio possono presentare domanda entro il prossimo 3 novembre

E’ stato pubblicato questa mattina l’avviso pubblico, destinato alle associazioni di volontariato e solidarietà, e che si inserisce nell’ambito del Progetto Insieme, frutto di una collaborazione tra Assessorato ai Servizi Sociali del Comune di Prato, Fondazione Cassa di Risparmio di Prato e associazione Spes Docet Onlus.

All’interno del Progetto Insieme, infatti, è stato deciso di destinare una parte delle risorse del progetto a favore di associazioni del territorio attive in azioni di solidarietà e di sostegno alla popolazione, con attenzione in particolare alle fasce più deboli, rese più vulnerabili dall’emergenza Covid-19. Sono stati stanziati complessivamente 140mila euro, dei quali 80mila euro finanziati dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Prato e 60mila euro dal Comune di Prato con risorse proprie. “In questo periodo di emergenza sanitaria le difficoltà socio-economiche aumentano e molte famiglie o singoli cittadini in situazione di fragilità possono necessitare di diversi tipi di supporto – spiega l’assessore al Sociale Luigi Biancalani -. Accanto al sostegno economico, infatti, c’è la necessità di aiutare soprattutto le persone anziane con la consegna a domicilio di farmaci o della spesa, di incrementare il trasporto, ma anche di progettualità destinate ai giovani. La forza della comunità di fare rete è fondamentale e la collaborazione tra realtà diverse permette di stanziare fondi importanti per supportare nuove attività sociali”.

Le attività oggetto del bando, da svolgersi nel periodo compreso tra novembre 2020 e il 31 dicembre 2021, devono avere rilevanza istituzionale ed essere realizzate nell’interesse pubblico, nonché rientrare in una delle seguenti tipologie:

A) supporto economico alle famiglie o singoli in stato di disagio socio/economico (per il pagamento di utenze, per la fornitura di generi alimentari, beni di prima necessità, vestiario, buoni spesa etc.);
B) sostegno al pagamento affitto o alle morosità di inquilini residenti nel territorio del Comune di Prato, locati da Agenzie sociali per la casa, riconosciute dalla Regione Toscana, in linea con le finalità della L.R.T. 13/2015;
C) progetti per il supporto scolastico e sociale di studenti di scuole primarie e secondarie;
D) progetti per il trasporto sociale di fasce deboli o per il trasporto e consegna di spesa e farmaci a domicilio;
E) progetti di socializzazione a distanza o in rete per adolescenti e giovani;

Le domande dovranno pervenire entro le ore 13.00 del 3 novembre 2020.

Per ulteriori informazioni l’avviso è pubblicato nella sezione “Notizie” del sito comunale, che rimanda alla pagina specifica: http://www2.comune.prato.it/avvisi/2020/archivio17_13_592_446_25.html