Ramunion Italia e i Giovani Imprenditori Europei incontrano Vannucci Piante

Ramunion Italia e i Giovani Imprenditori Europei incontrano Vannucci Piante

L’Associazione Generale Ramunion Italia, insieme all’Associazione dei Giovani Imprenditori Europei, incontrano Vannucci Piante, storica azienda pistoiese attiva dal 1938 e nota in tutto il mondo per la qualità e la varietà della sua proposta di piante e fiori. Le due associazioni hanno entrambe sede a Prato.

Un appuntamento legato alla volontà delle associazioni cinesi attive sul territorio pratese di favorire una riqualificazione della zona del Macrolotto Zero, dove via Pistoiese, via Filzi, via Marini e tante altre strade adiacenti del centro storico pratese compongono quella che è più conosciuta come Chinatown di Prato.

Da molti anni Ramunion Italia – sottolinea il suo presidente Luca Zhou Long – opera sul fronte degli scambi culturali e del rapporto con le istituzioni, su tutte il Comune di Prato. Pensiamo all’incontro col sindaco Matteo Biffoni e con i suoi assessori di riferimento già durante il precedente mandato amministrativo, così come al progetto Piazza dell’Immaginario, realizzato in via Pistoiese nel 2014 grazie alla collaborazione con l’associazione culturale Dryphoto Arte Contemporanea, guidata da Vittoria Ciolini, solo per fare alcuni esempi”.

L’appuntamento ha posto le basi per una possibile futura collaborazione, per garantire un importante abbellimento della zona del Macrolotto Zero.

La delegazione di Ramunion Italia, oltre al presidente Zhou Long, era composta dal segretario Luigi Yu Xie Nong e dal commercialista Alberto Gaiffi. A rappresentare i Giovani Imprenditori Europei c’era il vicepresidente Flavio Hu.

Condividi

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.