Martedì 5 febbraio, giornata mondiale per la sicurezza online, ecco le iniziative di OSO

Martedì 5 febbraio, giornata mondiale per la sicurezza online, ecco le iniziative di OSO

Martedì 5 febbraio prossimo sarà la sedicesima edizione della SAFER INTERNET DAY, giornata mondiale per la sicurezza online, istituita dalla Commissione Europea. OSO, l’Osservatorio per la promozione della sicurezza online di Prato, celebra come ogni anno questa giornata con un’evento alla scuola primaria Santa Gonda, in Via Santa Gonda, 8 a Prato.

Alle 10,30 gli studenti libereranno in aria 100 palloncini gonfiati ad elio che si libereranno nell’aria a simboleggiare la libertà nella consapevolezza che vogliono i ragazzi nell’usare un mezzo importantissimo e potentissimo come internet, senza rischiare di incappare in brutte situazioni.

Sarà anche l’occasione per riflettere su temi come il cyber bullismo e dell’adescamento online ed a tal proposito, saranno presenti nelle classi, con i ragazzi ed i loro professori, anche gli psicologi di OSO per tutta la mattinata. Spunti importanti per la navigazione sicura e un compito finale per i ragazzi che, dovranno simboleggiare la sicurezza online con dei lavori iconografici che saranno poi esposti in una mostra dedicata, che OSO organizzerà a maggio presso i locali della Pubblica Assistenza.

Infine, nella serata, le celebrazioni dfi OSO per la Giornata mondiale per la sicurezza online, si concluderanno a Montemurlo, dove nella Sala Banti dalle 21 avrà luogo un incontro aperto alla cittadinanza, organizzato dalla Polizia Municipale di Montemurlo e da OSO, dal titolo “#NoCyberbullismo”, che vedrà la presenza del Com.te Gioni Biagioni, della Polizia Municipale di Montemurlo e dell’Assessore Rossella De Masi, oltre che ai dottori di OSO.

Condividi

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.