Marilena Garnier -consigliera indipendente- Lavori scuola Galilei

Marilena Garnier -consigliera indipendente- Lavori scuola Galilei

Vengo a conoscenza del disagio che subiranno i bambini della scuola dell’infanzia Galilei che al loro rientro alle lezioni troveranno la scuola chiusa per degli adeguamenti che dovrebbero esseri conclusi già da tempo. I bambini verranno spostati in tre sedi arrangiate forse anch’esse senza i requisiti adatti per ospitare i piccoli: l’ex nido di infanzia Santa Lucia (chiuso da anni), la scuola materna di Maliseti (in un corridoio) e la ludoteca dell’asilo Galilei.

Ciò che più fa arrabbiare sono le tempistiche con cui i genitori sono stati avvertiti, ovverosia appena qualche giorno fa, confermando la totale incapacità di questa amministrazione comunale nel saper gestire i problemi dei cittadini.

I lavori in questione per la scuola dell’infanzia Galilei sarebbero dovuti all’adeguamento dell’impianto antincendio che doveva essere pronto al 31/12/2017 dopo ben 6 anni dall’entrata in vigore della Legge, ma solo poco prima di questa data ultima è stato deciso (determina n°3409) di inviare un tecnico che stilasse un rapporto per gli interventi necessari.

Sta di fatto che a tutt’ oggi i genitori e i bambini non sanno quando cominceranno i lavori ne quando dureranno con evidenti disagi tra cui anche quello psicologico dei piccoli che saranno divisi in tre plessi scolastici diversi.

Nonostante i fatti incresciosi accaduti lo scorso anno all’asilo “Orto del Lupo” l’amministrazione comunale ha una propria logica nel concepire il concetto PD di “buona scuola”: una scuola per volta con buona pace per le altre.

Condividi

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.