Disoccupati, lavoratori, famiglie: al via la raccolta firme in Toscana.

Disoccupati, lavoratori, famiglie: al via la raccolta firme in Toscana.

Una firma per i diritti di lavoratori e disoccupati

e a sostegno delle famiglie

 

Una grande campagna di raccolta firme contro la precarietà e per garantire i lavoratori e le famiglie più in difficoltà. A lanciarla è la UILA a livello nazionale perché siano riconosciuti a tutti i lavoratori – impiegati nel settore agricolo ma non solo – tutele e garanzie migliori. L’iniziativa toccherà anche la Toscana dove la raccolta firme coinvolgerà tutta la regione con banchetti e gazebo sparsi su tutto il territorio. Per illustrare nel dettaglio i contenuti delle proposte è pertanto convocata una

 

 

conferenza stampa alle ore 12

presso la sede UIL Toscana

in via Vittorio Corcos, 15 – Firenze

 

Parteciperanno:

  • Triestina Maiolo, Segretario Generale UILA Toscana
  • Annalisa Nocentini, Segretario Generale UIL Toscana

Condividi

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.