FIRENZE 09.06.2020 – “Valutare la predisposizione di ulteriori e specifiche misure straordinarie di sostegno e tutela economica per le agenzie di viaggio, in quanto imprese particolarmente colpite” nell’emergenza Covid-19 “con particolare riferimento a: impegno economico anche a sostegno della liquidità al fine di dare un aiuto immediato a tali imprese;  sostegno all’accesso al credito agevolato; valutare la possibilità di ridurre oneri e tributi regionali; accesso agli ammortizzatori sociali per i lavoratori”.

Sono questi gli impegni affidati alla giunta toscana con il voto unanime su una mozione approvata oggi da Consiglio regionale, frutto di una sintesi unitaria di proposte provenienti da diversi gruppi consiliari.

«Non vi è dubbio – spiega Ilaria Bugetti, consigliera regionale Pd, che ha promosso il lavoro di coordinamento tra le diverse mozioni – che l’attività delle agenzie di viaggio, in questi mesi di lockdown e di profonda crisi del turismo, sia stata tra le più colpite e penalizzate. Credo quindi che il segnale che abbiamo dato con l’unanimità su una proposta di sostegno straordinario alle agenzie toscane sia un fatto importante che auspico possa tradursi presto in azioni concrete da parte della giunta regionale. Alla quale – conclude – bisogna dare atto che, attraverso Toscana Promozione Turistica e Fondazione Sistema Toscana, ha avviato un lavoro per sostenere il rilancio turistico nel periodo post Covid-19, anche attraverso il coinvolgimento degli operatori».