Confindustria: “Ex cava Fornace fondamentale per il rilancio del territorio”

Confindustria: “Ex cava Fornace fondamentale per il rilancio del territorio”

Confindustria scende in campo a fianco della Programma Ambiente Apuane, società che gestisce l’impianto della discarica di ex cava Fornace. “Programma Ambiente è una società di comprovata affidabilità. La gestione di cava Viti è stata finora ineccepibile e può essere certamente citata tra gli esempi di buona pratica a livello nazionale” – sostiene Umberto Paoletti, direttore generale di Confindustria Livorno Massa Carrara – “Il sito è stato concepito e realizzato per poter ricevere rifiuti speciali diversi e risponde ai più elevati standard ambientali. Dispone, infatti, dell’Autorizzazione Integrata Ambientale e della Certificazione “Sistema di Gestione Integrato per la Qualità e l’Ambiente”.”

Nel quadro degli interventi urgenti per la reindustrializzazione dell’area di Massa Carrara e di rilancio, anche occupazionale, del territorio, la discarica di cava Viti si inserisce come un asset strategico di sviluppo. L’infrastruttura, infatti, assicura lo smaltimento dei rifiuti speciali, a costi competitivi per le Imprese del sistema produttivo territoriale. Le Imprese stanno investendo e investiranno in tecnologie avanzate, per abbattere i residui di produzione e per utilizzarli in modo sostenibile, in un’ ottica di “economia circolare”, con l’obiettivo di creare ulteriore valore aggiunto produttivo e occupazionale nel distretto. Tuttavia, poiché non tutti i materiali sono riciclabili, c’è bisogno di poterli conferire comunque in una discarica adeguatamente attrezzata.

Enrico Giardi, Presidente di Programma Ambiente Apuane, ringrazia per il sostegno di Confindustria e sottolinea come “questo nuovo attestato di stima verso l’operato di PAA corrobora le nostre energie e ci convince più che mai di aver imboccato la giusta direzione nella gestione degli impianti dei quali siamo responsabili. Auspichiamo pertanto di poter continuare a dimostrare anche nel prossimo futuro la buona qualità del nostro lavoro”.

Condividi

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.